Fish and chips

ingredienti per 2 persone (3 fiori di zucchina a testa):

  • 12 gamberetti
  • 1 mazzo di finocchietto
  • qualche foglia di menta
  • mezzo limone biologico
  • 6 grandi fiori di zucchina
  • 8 piccole patate
  • 4 cucchiai di farina
  • acqua gasata
  • abbondante olio per friggere
  • sale e olio d’oliva extravergine

tempo di preparazione: 4 ore per la marinatura + 30 minuti

Sgusciate i gamberi e metteteli a marinare in frigorifero con largo anticipo (c.a. 4 ore) assieme all’olio d’oliva, il succo di mezzo limone, le foglie di menta e una parte del finocchietto. Riempite una casseruola di diametro piccolo con abbondante olio per friggere  (5/6 dita) e lasciate che si scaldi; nel frattempo preparate la pastella. In una terrina aggiungete alla farina l’acqua frizzante, poca alla volta, mescolando con cura per evitare che faccia i grumi. Aggiungete anche mezzo cucchiaino di sale, la scorza del mezzo limone grattugiata e l’altra parte del finocchietto. Fate attenzione: la pastella non deve essere troppo liquida in modo che aderisca bene ai fiori di zucchina! Pelate quindi le patate, lavatele e tagliatele sottili a rondelle. Impilatele raggruppandole per dimensione e infilzatele con uno stecchino: andranno infatti fritte così “a torretta”! Lavate e asciugate bene i fiori di zucchina, togliete il pistillo, inseriteci dentro 2 gamberi per fiore e richiudeteli a caramella. Iniziate con il friggere le patate fino a quando non saranno ben dorate, scolatele dall’olio e asciugate quello in eccesso con della carta assorbente. Passate i fiori ripieni nella pastella e friggete anche questi. Impiattate rimuovendo lo stecchino dalle patate e posiziondo sopra ad ogni torretta i gamberi. Buon appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...