Panna cotta al caramello salato

ingredienti per 40 finger oppure 6 porzioni normali:

per il caramello salato:

  • 100 g di zucchero
  • 120 ml di panna
  • 40 g di burro
  • 2 cucchiai di acqua
  • fior di sale (sale in fiocchi)

per la panna cotta:

  • 0,5 l di panna fresca
  • 75 g di zucchero
  • 3 fogli di gelatina della marca “Paneangeli” (equivalenti a 6 grammi)
  • mezza bacca di vaniglia

tempo di preparazione: 50 minuti + 6 ore per far riposare la panna.

Ed eccoci all’ultimo appuntamento mensile con un bel finger-dolce! Iniziamo con il preparare la panna cotta che dovrà riposare parecchio tempo in frigo. Ammorbidite la colla di pesce in una bacinella con dell’acqua fresca per circa 10 minuti. Scaldate la panna con la bacca di vaniglia in una pentola antiaderente spegnendo il fuoco al primo bollore, quindi lasciate la vaniglia in infusione per altri 5 minuti. Dopo averla estratta unite alla panna ancora calda lo zucchero e la colla di pesce ben strizzata dall’acqua, mescolate bene fino al completo scioglimento. Quando sarà tiepida versatela negli stampi bagnati precedentemente con acqua. Lasciateli riposare in frigo per ben 6 ore. Quando dovrete sformare la panna cotta aiutatevi con dell’acqua calda, evitando così che si rompa nel procedimento.

Proseguiamo con la salsa. Mettete in un pentolino con il fondo alto lo zucchero, l’acqua e il burro, accendete il fuoco a fiamma medio-alta. Mescolate il composto fino a quando non raggiungerà un colorito scuro. Nel frattempo scaldate la panna in un’altra pentola senza farla bollire. Unitela gradualmente al caramello continuando a mescolare; aggiungete anche due pizzichi di sale in fiocchi. Lasciate intiepidire e conservate in frigo. Ovviamente con il freddo la salsa si solidificherà, vi consigliamo di lasciarla a temperatura ambiente una mezz’ora prima di servirla, oppure potete scaldarla per renderla più liquida in base all’utilizzo che intendete farne.

Per rendere la panna cotta un finger abbiamo deciso si servirla tagliata a cubetti su delle cialde di caramello. Queste ultime si fanno scaldando acqua e zucchero in un pentolino continuando a mescolare fino a quando la salsa non si addensa e vira verso un colore più scuro. A questo punto versate il tutto sulla carta da forno, con una spatola stendetelo fino a formare un foglio sottile. Lasciate raffreddare e ricavate le cialde dal foglio di caramello cristallizzato. Buon appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...